Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Qualunque cosa su King
Avatar utente
Halley
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 906
Iscritto il: sab mar 15, 2008 3:24 pm
Località: piemonte

Re: Re:Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda Halley » mar apr 06, 2010 8:19 pm

come dicono tutti e come la penso io amo come descrive
i personaggi l'ambiente ecc.. :mrgreen:
cosa non sopporto
(anche se e' un po' troppo forte come espressione)
e' che non mi cita mai nei suoi romanzi!!! :cry:

Avatar utente
Derry84
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 344
Iscritto il: dom gen 17, 2010 6:21 pm
Località: Atlantide

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda Derry84 » mar apr 06, 2010 10:05 pm

ciò che amo maggiormente è il modo in cui ogni suo romanzo riesca sempre a coinvolgermi al 100%, dai luoghi ai personaggi, che ti restano nel cuore, e che al termine della lettura sono diventati quasi degli amici...e poi l' originalità delle trame, anche quando tratta argomenti che non sono affatto originali ( ad esempio i vampiri o gli alberghi infestati da presenze malvagie ), perchè SA scrivere, e di conseguenza persino la cosa più banale viene caricata di significati particolari, diviene tremendamente avvincente, mai noiosa, e non la dimentichi più.
Ciò che a volte mi infastidisce ( dire "non sopporto" è forse eccessivo ) sono le interminabili descrizioni o flashback a cui spesso ci ha abituati, quindi su questo punto concordo con molti/e di voi. :mrgreen:
" Le cose sono andate a catafascio qui " .

Le notti di Salem

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda lordmazoth » mer apr 07, 2010 9:28 am

Derry84 ha scritto:ciò che amo maggiormente è il modo in cui ogni suo romanzo riesca sempre a coinvolgermi al 100%, dai luoghi ai personaggi, che ti restano nel cuore, e che al termine della lettura sono diventati quasi degli amici...e poi l' originalità delle trame, anche quando tratta argomenti che non sono affatto originali ( ad esempio i vampiri o gli alberghi infestati da presenze malvagie ), perchè SA scrivere, e di conseguenza persino la cosa più banale viene caricata di significati particolari, diviene tremendamente avvincente, mai noiosa, e non la dimentichi più.
Ciò che a volte mi infastidisce ( dire "non sopporto" è forse eccessivo ) sono le interminabili descrizioni o flashback a cui spesso ci ha abituati, quindi su questo punto concordo con molti/e di voi. :mrgreen:


proprio ciò che intendo anche io
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"

seventhbullet
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 124
Iscritto il: lun lug 27, 2009 5:50 pm

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda seventhbullet » gio apr 08, 2010 12:29 pm

di lui amo la fantasia e la capacità di descrivere tutto e tutti con dovizia di particolari, ciò che odio(ma odio è una parola grossa), è la debolezza nei finali...

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda lordmazoth » gio apr 08, 2010 6:57 pm

seventhbullet ha scritto:di lui amo la fantasia e la capacità di descrivere tutto e tutti con dovizia di particolari, ciò che odio(ma odio è una parola grossa), è la debolezza nei finali...



In effetti c'è l'hanno tutti con King per i suoi finali.... :D
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"

apache
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 2
Iscritto il: mer apr 21, 2010 7:31 pm
Località: Prato Toscana

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda apache » sab apr 24, 2010 11:03 am

Quello che non copisco io e' perche', quasi tutti i romanzi, sono ambientati nel maine.
Capisco che e' il suo stato, pero' potrebbe spostarsi su altre zone.
Comunque e' sempre un ottimo traghettatore nel tempo e nello spazio , riesce sempre a portarmi oltre.
L'unico romanzo che non mi e' molto piaciuto, la bambina che amava tom gordon, forse troppi collegamenti con il basebool , sport che non mi coinvolge.
L' atmosfera , la quotidianeita' americana che descrive e' interessante, e' bello come parte da una assoluta normalita', fino ad arrivare all' assurdo, che spesso
da misteriose presenze arriva ai soliti alieni , sempre con originalita'.
L 'ombra dello scorpione, it , mucchio d'ossa ,fino all'ultimo dome , sono veicoli che mi aiutano nel quotidiano , sembra una sciocchezza , la mia unica droga
fino a oggi che ho 42 anni , sono questi romanzi , forse anche per questo pero' mi inserisco male nel mondo di oggi e sono affetto da un grave infantilismo cronico .
Ciao a tutti

eliviola
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 20
Iscritto il: gio apr 22, 2010 12:50 pm
Località: Sul mare a quadretti, coi pesci che cantano.....

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda eliviola » dom apr 25, 2010 10:44 am

Cosa amo? Il suo stile, come particolareggia tutto e scende in ogni inutile spiegazione (un po' come sono io, alcuni miei insegnanti mi lodavano per questo, altri mi correggevano, :shock: perchè dicevano che non ho il dono della sintassi, da ciò ho dedotto che non è una regola letteraria, ma una scelta, e da li me ne infischio...... :mrgreen: ) quindi anche se ogni tanto è un po' noioso, lo adoro per questo, altrimenti non sarebbe King!
Cosa non sopporto?
Non riuscire più a staccarmi dalle sue opere, ormai sono come un piacevole rituale che scandisce lo scorrere della mia vita, da quando ho cominciato a leggerlo non è mai trascorso un anno, senza che io abbia avuto almeno per una volta (e anche più) un suo romanzo sul comodino...... :D

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda Porbia » dom apr 25, 2010 9:00 pm

non riesco a fare un elenco, prendo il pacchetto completo di pregi+difetti e ne sono enormemente soddisfatto :D

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda lordmazoth » lun apr 26, 2010 7:52 am

Porbia ha scritto:non riesco a fare un elenco, prendo il pacchetto completo di pregi+difetti e ne sono enormemente soddisfatto :D



AH!AH! carina questa
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda sam » lun lug 05, 2010 1:04 am

Mah, io amo anche le desrizioni assurdamente lunghe che molti di voi hanno citato nei difetti :lol: direi che nel suo modo di scrivere non riesco a trovare difetti, mi piacciono tutti i tipici elementi kinghiani... unica cosa, anche se mi sento ripetitiva (perchè ho già iniziato un argomento su questo) mi dispiace per come vengono trattati gli animali!!(non perchè sia una super animalista o chissà che cosa) semplicemente mi dà fastidio sia una regola, è l'unica abitudine che non apprezzerò mai!!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

michele torre
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 61
Iscritto il: ven gen 29, 2010 6:47 pm

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda michele torre » ven lug 23, 2010 6:36 pm

Amo il fatto che King riesce a rendere i suoi personaggi VIVI.
Non sembrano proprio opere di fantasia, e' come se da qualche parte esistessero davvero.
Quando si scrive un romanzo e' una delle cose più difficili da fare, ve lo dico per esperienza.
Un talento unico.

KalipsoAV
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 10
Iscritto il: gio mar 04, 2010 11:24 pm

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda KalipsoAV » mer set 29, 2010 10:54 pm

lordmazoth ha scritto:
seventhbullet ha scritto:di lui amo la fantasia e la capacità di descrivere tutto e tutti con dovizia di particolari, ciò che odio(ma odio è una parola grossa), è la debolezza nei finali...



In effetti c'è l'hanno tutti con King per i suoi finali.... :D


io adoro i suoi finali!
di solito i finali degli altri scrittori li detesto, lui no. è uno dei pochi che salvo.

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda vialemarx » mar dic 30, 2014 10:49 am

A me i suoi finali e le sue descrizioni piacciono parecchio. Mi impongo di non avere fretta quando leggo un libro, perché ho imparato che leggere piano e con attenzione tutto, anche le descrizioni, ti catapulta ancora di più nella storia. E' chiaro che se il libro scorre ed è bello, vorremmo mangiarci le pagine per saperne sempre di più, per capire cosa succederà ai personaggi.Con King questo accade sempre. Ma mi impongo di rallentare, perché ho scoperto che ne va della qualità della lettura stessa. Quando ho riletto per la seconda volta la Torre Nera o molti altri libri di king, li ho gustati molto di più ed ero ancora più all'interno della narrazione perché mi sono imposto di andare piano, ed indubbiamente, il fatto che conoscessi il finale mi aiutava a non farmi prendere dalla voglia di mangiarmi le pagine. Secondo me bisognerebbe leggere un bel libro come se avessimo la certezza che sarà l'ultima volta che lo leggeremo in vita nostra. Credetemi ne vale la pena!

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda hatter » mar dic 30, 2014 6:15 pm

vialemarx ha scritto:A me i suoi finali e le sue descrizioni piacciono parecchio. Mi impongo di non avere fretta quando leggo un libro, perché ho imparato che leggere piano e con attenzione tutto, anche le descrizioni, ti catapulta ancora di più nella storia. E' chiaro che se il libro scorre ed è bello, vorremmo mangiarci le pagine per saperne sempre di più, per capire cosa succederà ai personaggi.Con King questo accade sempre. Ma mi impongo di rallentare, perché ho scoperto che ne va della qualità della lettura stessa. Quando ho riletto per la seconda volta la Torre Nera o molti altri libri di king, li ho gustati molto di più ed ero ancora più all'interno della narrazione perché mi sono imposto di andare piano, ed indubbiamente, il fatto che conoscessi il finale mi aiutava a non farmi prendere dalla voglia di mangiarmi le pagine. Secondo me bisognerebbe leggere un bel libro come se avessimo la certezza che sarà l'ultima volta che lo leggeremo in vita nostra. Credetemi ne vale la pena!

Per una divoratrice di pagine come me credo sia un ottimo consiglio... ci proverò! :mrgreen:
No One

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Cosa amate e cosa non sopportate di Stephen King?

Messaggioda vialemarx » mar dic 30, 2014 10:14 pm

hatter ha scritto:
vialemarx ha scritto:A me i suoi finali e le sue descrizioni piacciono parecchio. Mi impongo di non avere fretta quando leggo un libro, perché ho imparato che leggere piano e con attenzione tutto, anche le descrizioni, ti catapulta ancora di più nella storia. E' chiaro che se il libro scorre ed è bello, vorremmo mangiarci le pagine per saperne sempre di più, per capire cosa succederà ai personaggi.Con King questo accade sempre. Ma mi impongo di rallentare, perché ho scoperto che ne va della qualità della lettura stessa. Quando ho riletto per la seconda volta la Torre Nera o molti altri libri di king, li ho gustati molto di più ed ero ancora più all'interno della narrazione perché mi sono imposto di andare piano, ed indubbiamente, il fatto che conoscessi il finale mi aiutava a non farmi prendere dalla voglia di mangiarmi le pagine. Secondo me bisognerebbe leggere un bel libro come se avessimo la certezza che sarà l'ultima volta che lo leggeremo in vita nostra. Credetemi ne vale la pena!

Per una divoratrice di pagine come me credo sia un ottimo consiglio... ci proverò! :mrgreen:

grande hatter :D :D


Torna a “Curiosità  e varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron