Io leggo, io scrivo

Qualunque cosa su King
seventhbullet
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 124
Iscritto il: lun lug 27, 2009 5:50 pm

Io leggo, io scrivo

Messaggioda seventhbullet » sab ott 24, 2009 3:47 pm

Vi è mai capitato di pensare ad una storia per un romanzo o un racconto, magari horror, e provare a scriverlo? vi siete mai cimentati nella difficile impresa dello scrittore? E se si, come vi è andata?

Avatar utente
Cuthbert Allgood
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 217
Iscritto il: mer set 09, 2009 2:45 pm
Località: Baronie di Mejis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda Cuthbert Allgood » dom ott 25, 2009 3:58 pm

Credo che tutti gli accaniti lettori si siano cimentati almeno una volta nella stesura di un libro (a prescindere dal genere)... Secondo me un buon 70% degli iscritti in questo sito (e quindi lettori di King appassionati), vorrebbero diventare scrittori.. Ma ripeto, è normalissimo! Chi non vorrebbe diventare un celebre scrittore che fattura 50 milioni di dollari l'anno come SK? Non deve fare altro che starsene seduto a raccontare storie, bel lavoro no?! ECCO. Secondo me, e ripeto, secondo me, l'ambizione incubata in tutti gli accaniti lettori di diventare scrittori è legata ai SOLDI! Provate a porre un aspirante scrittore davanti a questo quesito: Vorresti diventare uno scrittore fallito e povero o un celebre e ricco imprenditore?..
Bene, a seconda della risposta, si distingueranno i veri aspiranti scrittori dai veri aspiranti ricchi!
Nel nostro seme si nascondono si riproducono germi di desideri infetti
Gli stati servi si inchinano a quella scimmia di presidente
s’invade si abbatte si insegue si ammazza "il cattivo"
si inventano democrazie.
(Ermeneutica, Franco Battiato)

Avatar utente
Cuthbert Allgood
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 217
Iscritto il: mer set 09, 2009 2:45 pm
Località: Baronie di Mejis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda Cuthbert Allgood » dom ott 25, 2009 3:59 pm

Detto questo, buona fortuna a tutti gli aspiranti scrittori!!!
Nel nostro seme si nascondono si riproducono germi di desideri infetti
Gli stati servi si inchinano a quella scimmia di presidente
s’invade si abbatte si insegue si ammazza "il cattivo"
si inventano democrazie.
(Ermeneutica, Franco Battiato)

Avatar utente
kingjunkie
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 214
Iscritto il: mer mar 05, 2008 11:00 am

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda kingjunkie » dom ott 25, 2009 5:16 pm

condivido la teoria secondo cui ogni accanito lettore vorrebbe scrivere. e si ,io scrivo. in verità il mio romanzo è pressoche all' inizio da circa 4 anni però sto iniziando a fare racconti piu o meno lunghi..dal momento che quando scrivo sono prolissa è quasi una sfida. e sinceramente credo che la cosa fondamentale è la passione ,poi forse arrivano i soldi. leggo e scrivo perchè ne sono appassionata,tanto quanto sono consapevole che a meno che non si è dei geni i soldi non li fai. ma se non hai passione, non ci sono soldi che tengono :)

venusia
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 14
Iscritto il: lun ott 12, 2009 1:31 pm

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda venusia » dom ott 25, 2009 10:36 pm

Sì, pure io credo di fare parte di quel 70% di affezionati lettori che vorrebbero o hanno voluto scrivere un libro.
Personalmente è il mio sogno nel cassetto (ma non ditelo a nessuno, sennò che sogno nel cassetto è?) :wink:
Ci ho provato, ma mi sono resa conto che per scrivere bisogna essere emotivamente e mentalmente concentrati solo su quello, cosa piuttosto difficile, almeno per me! Molte volte mi capita per strada, al lavoro, mentre osservo una persona o un paesaggio di dire: questo sarebbe perfetto da inserire in un eventuale racconto; ma poi questi spunti sfumano non appena mi giro o penso a qualcos'altro, perdendo così l'ispirazione. Personalmente credo mi manchi proprio il tempo materiale per mettermi lì e concentrarmi davanti ad un foglio bianco, ed è un po' come fare yoga, devi essere solo, isolato, immerso nel silenzio, solo con i tuoi pensieri, altrimenti non funziona.

Avatar utente
graant71
Administrator
Administrator
Messaggi: 320
Iscritto il: ven giu 27, 2003 2:15 pm
Località: Firenze
Contatta:

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda graant71 » lun ott 26, 2009 1:48 pm

Devo far parte di quel 30% che non hanno mai avuto la tentazione di scrivere, anche se io sospetto che siano molti di meno.

Quanto all'aspetto economico, ...se avete letto On Writing sapete già come la pensa lo Zio Stevie :wink:
ImmagineImmagine

seventhbullet
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 124
Iscritto il: lun lug 27, 2009 5:50 pm

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda seventhbullet » lun ott 26, 2009 8:52 pm

Cuthbert Allgood ha scritto:Credo che tutti gli accaniti lettori si siano cimentati almeno una volta nella stesura di un libro (a prescindere dal genere)... Secondo me un buon 70% degli iscritti in questo sito (e quindi lettori di King appassionati), vorrebbero diventare scrittori.. Ma ripeto, è normalissimo! Chi non vorrebbe diventare un celebre scrittore che fattura 50 milioni di dollari l'anno come SK? Non deve fare altro che starsene seduto a raccontare storie, bel lavoro no?! ECCO. Secondo me, e ripeto, secondo me, l'ambizione incubata in tutti gli accaniti lettori di diventare scrittori è legata ai SOLDI! Provate a porre un aspirante scrittore davanti a questo quesito: Vorresti diventare uno scrittore fallito e povero o un celebre e ricco imprenditore?..
Bene, a seconda della risposta, si distingueranno i veri aspiranti scrittori dai veri aspiranti ricchi!

Non credo che sia proprio così. certo, la passione e l'esigenza di guadagnare la pagnotta sono, a volte, eterni nemici. chi riesce a coinciliare le due cose ha fatto bingo, ma dire di voler essere scrittore per essere ricco è come dire di voler mangiare per essere grasso. si mangia per fame, per la necessità di nutrirsi e se poi questa necessità è troppa e si ingrassa, beh, questa è una conseguenza secondaria. chi scrive lo fa perchè ne sente il bisogno e la linea di demarcazione tra un aspirante scrittore e uno che scrive davvero lo fa proprio il foglio bianco che ci si trova davanti prima di iniziare un romanzo. se l'idea che ci frulla in testa è debole, vaga e non ha dei capisaldi in termini di volontà e passione allora rimarrà bianco, in caso contrario si trasformerà in un romanzo. bellissimo o bruttissimo. se poi la passione diventa bravura e la fame di scrivere diventa insaziabile allora probabilmente qualcuno se ne accorgerà e il conto in banca ingrasserà. Lo Zio Steve non è la regola, è un eccezione. è come voler fare il calciatore per sposare una velina, si danno due calci al pallone e poi?senza talento non si va da nessuna parte, ma io con il mio "io leggo, io scrivo" mi riferisco a tutti quelli che sentono di scrivere romanzi e racconti più per se stessi che per gli altri ed è proprio questo che soddisfa di più. tutto il resto viene dopo, se viene.

Barb
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ott 27, 2009 9:30 am

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda Barb » mar ott 27, 2009 12:54 pm

A volte scrivere diventa un'esigenza. Non sei tu che decidi a livello razionale, ne hai bisogno e basta. Da qui a sbarcare il lunario ce ne passa naturalmente!!!
Io scrivo; articoli, poesie, racconti brevi e un libro specialistico (inerente a un hobby), sono editor e direttore di una rivista online di hobbistica e modellismo, ma nessun romanzo ancora (e forse mai :roll: ). Piccole soddisfazioni e ben misere entrate. Ma non è certo per le entrate che si scrive, nooooo???? :lol:

Barbara

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda lordmazoth » ven gen 15, 2010 5:18 pm

Ciao Seventhbullet,
questo argomento mi interessa molto e quindi vorrei parlartene.
Ho cominciato da ragazzo a leggere e anche a scrivere (se 2 fogli scritti a mano lo definisci scrivere...).
Come dice il Re nell'introduzione dell'Ombra dello scorpione scrivere è una cosa che va' fatta con una parola dietro l'altra...ecco ciò che ha scritto...
"Essi (intendendo giornalisti) credono che esista una formula segreta
per scrivere un romanzo di successo, ma non è così.
Si ha un'idea; a un certo punto ne arriva un'altra e cosi via; si stabilisce
una relazione o una serie di relazioni tra le idee; alcuni personaggi
(all'inizio poco più che ombre) si fanno avanti; si ha in mente una possibile conclusione che
raramente coincide con il vero finale." (tratto da: L'Ombra dello Scorpione (seconda parte: da leggere dopo l'acquisto))

Insomma ho quasi diciott'anni e dopo vari esperimenti sono riuscito a creare un horror-fantasy di ben 481 pagine.
Non so se è un buon libro...ma l'ho riscitto tre volte per migliorarlo.

Vorrei sapere i vostri commenti in proposito...semmai mi vogliate scrivere in privato la mia mail:
Drummer.92@hotmail.it

Lord Mazoth
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"

Avatar utente
Cuthbert Allgood
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 217
Iscritto il: mer set 09, 2009 2:45 pm
Località: Baronie di Mejis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda Cuthbert Allgood » ven gen 15, 2010 7:41 pm

lordmazoth ha scritto:Ciao Seventhbullet,
questo argomento mi interessa molto e quindi vorrei parlartene.
Ho cominciato da ragazzo a leggere e anche a scrivere (se 2 fogli scritti a mano lo definisci scrivere...).
Come dice il Re nell'introduzione dell'Ombra dello scorpione scrivere è una cosa che va' fatta con una parola dietro l'altra...ecco ciò che ha scritto...
"Essi (intendendo giornalisti) credono che esista una formula segreta
per scrivere un romanzo di successo, ma non è così.
Si ha un'idea; a un certo punto ne arriva un'altra e cosi via; si stabilisce
una relazione o una serie di relazioni tra le idee; alcuni personaggi
(all'inizio poco più che ombre) si fanno avanti; si ha in mente una possibile conclusione che
raramente coincide con il vero finale." (tratto da: L'Ombra dello Scorpione (seconda parte: da leggere dopo l'acquisto))

Insomma ho quasi diciott'anni e dopo vari esperimenti sono riuscito a creare un horror-fantasy di ben 481 pagine.
Non so se è un buon libro...ma l'ho riscitto tre volte per migliorarlo.

Vorrei sapere i vostri commenti in proposito...semmai mi vogliate scrivere in privato la mia mail:
Drummer.92@hotmail.it

Lord Mazoth



Horror fantasy! Uhm bello!
Dato che ci sei perchè non posti il primo capitolo?
Personalmente sono molto curioso! Dai! Solo il primo capitolo...
Lo potresti benissimo postare in questa sezione..
Ci sta benissimo sotto la dicitura "io leggo, io scrivo"..
Anzi, per quelli che si cimentano nello scrivere, potrebbero lasciare qui le loro fatiche!
Lord mazorth, dai posta posta!
Nel nostro seme si nascondono si riproducono germi di desideri infetti
Gli stati servi si inchinano a quella scimmia di presidente
s’invade si abbatte si insegue si ammazza "il cattivo"
si inventano democrazie.
(Ermeneutica, Franco Battiato)

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda lordmazoth » sab gen 16, 2010 1:50 pm

Cuthbert Allgood ha scritto:
lordmazoth ha scritto:Ciao Seventhbullet,
questo argomento mi interessa molto e quindi vorrei parlartene.
Ho cominciato da ragazzo a leggere e anche a scrivere (se 2 fogli scritti a mano lo definisci scrivere...).
Come dice il Re nell'introduzione dell'Ombra dello scorpione scrivere è una cosa che va' fatta con una parola dietro l'altra...ecco ciò che ha scritto...
"Essi (intendendo giornalisti) credono che esista una formula segreta
per scrivere un romanzo di successo, ma non è così.
Si ha un'idea; a un certo punto ne arriva un'altra e cosi via; si stabilisce
una relazione o una serie di relazioni tra le idee; alcuni personaggi
(all'inizio poco più che ombre) si fanno avanti; si ha in mente una possibile conclusione che
raramente coincide con il vero finale." (tratto da: L'Ombra dello Scorpione (seconda parte: da leggere dopo l'acquisto))

Insomma ho quasi diciott'anni e dopo vari esperimenti sono riuscito a creare un horror-fantasy di ben 481 pagine.
Non so se è un buon libro...ma l'ho riscitto tre volte per migliorarlo.

Vorrei sapere i vostri commenti in proposito...semmai mi vogliate scrivere in privato la mia mail:
Drummer.92@hotmail.it

Lord Mazoth



Horror fantasy! Uhm bello!
Dato che ci sei perchè non posti il primo capitolo?
Personalmente sono molto curioso! Dai! Solo il primo capitolo...
Lo potresti benissimo postare in questa sezione..
Ci sta benissimo sotto la dicitura "io leggo, io scrivo"..
Anzi, per quelli che si cimentano nello scrivere, potrebbero lasciare qui le loro fatiche!
Lord mazorth, dai posta posta!



Non so se fidarmi ragazzi non vorrei che qualcuno mi giuducasse o mi fregasse idee nomi ecc...è stato un lavoro devastante
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda lordmazoth » dom gen 17, 2010 8:51 pm

Se volete posto non il primo capitolo ma il prologo. ditemi voi
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"

Avatar utente
Cuthbert Allgood
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 217
Iscritto il: mer set 09, 2009 2:45 pm
Località: Baronie di Mejis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda Cuthbert Allgood » lun gen 18, 2010 2:26 pm

lordmazoth ha scritto:Se volete posto non il primo capitolo ma il prologo. ditemi voi


Lordmazorth qui, credo di parlare a nome di tutti, nessuno ti giudicherà!
Il minimo che potremmo fare è incoraggiarti e apprezzare qualcuno che è riuscito a scrivere un romanzo fantasy!
Personalmente, sono molto curioso! Per quanto riguarda il "rubare le idee e i nomi" non ti devi assolutamente preoccupare.
Detto ciò, bando alle ciance! Suvvia, postaci il tuo prologo...
Abbiamo fame di storie, noi.
Chissà se dopo qualcun'altro vorrà unirsi nel mostrare un suo lavoro.. Speriamo!
Qui, tutti vorrebbero diventare scrittori! Pensa che il nome "BOZ" è lo pseudonimo di Charles Dickens!!! :mrgreen:
Nel nostro seme si nascondono si riproducono germi di desideri infetti
Gli stati servi si inchinano a quella scimmia di presidente
s’invade si abbatte si insegue si ammazza "il cattivo"
si inventano democrazie.
(Ermeneutica, Franco Battiato)

Avatar utente
Boz
Administrator
Administrator
Messaggi: 305
Iscritto il: gio mag 22, 2003 2:11 pm
Località: Napoli
Contatta:

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda Boz » lun gen 18, 2010 8:08 pm

Mi sento stranamente chiamato in causa :)
Il mio nick è sicuramente ripreso dallo pseudonimo che usava Dickens, ma l'ho riutilizzato perché mi piace molto come suona :)
lordmazoth ha scritto:Se volete posto non il primo capitolo ma il prologo. ditemi voi

Puoi aprire un topic nella sezione letteratura. Purché ovviamente non si cominci ad usare il forum come piazza per pubblicizzare le proprie pubblicazioni (non mi riferisco a te, ma parlo in generale :) ).. e scusate il bisticcio tra le parole :D
Se possibile, riapriremo anche la gloriosa sezione "Racconti dei Fan".

lordmazoth
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 404
Iscritto il: ven gen 08, 2010 5:37 pm
Località: Necropolis

Re: Io leggo, io scrivo

Messaggioda lordmazoth » mar gen 19, 2010 11:19 pm

Boz ha scritto:Mi sento stranamente chiamato in causa :)
Il mio nick è sicuramente ripreso dallo pseudonimo che usava Dickens, ma l'ho riutilizzato perché mi piace molto come suona :)
lordmazoth ha scritto:Se volete posto non il primo capitolo ma il prologo. ditemi voi

Puoi aprire un topic nella sezione letteratura. Purché ovviamente non si cominci ad usare il forum come piazza per pubblicizzare le proprie pubblicazioni (non mi riferisco a te, ma parlo in generale :) ).. e scusate il bisticcio tra le parole :D
Se possibile, riapriremo anche la gloriosa sezione "Racconti dei Fan".



Ehi Boz!
Questa sarebbe un'ottima idea.
Appena siete pronti avvisatemi e posterò quello che posso!
Grazie mille!
"Ricordati: quando ti trovi all'inferno, solo il Diavolo può salvarti"


Torna a “Curiosità  e varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron