Le Luci della Centrale Elettrica

Avatar utente
Miss Madder
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 37
Iscritto il: mer gen 14, 2009 11:52 pm
Località: Napoli

Le Luci della Centrale Elettrica

Messaggioda Miss Madder » sab feb 20, 2010 6:21 pm

Premetto che conosco molto poco di questo gruppo, e anche per questo ne parlo, affinché qualcuno che magari li conosce meglio di me mi possa dare qualche dritta (tipo se mi conviene o meno ascoltare un intero album e cose così)... Non saprei nemmeno definire il genere, sinceramente, solitamente odio fare di queste distinzioni u_u Posso solo dire che sono sul rock alternativo andante e che i testi - almeno di quelle due canzoni che conosco "La Lotta Armata al Bar" e "Per Combattere l'Acne" , che vi suggerisco di iutubbare - sono qualcosa di fenomenale, visioni effimere eppure familiari...non saprei descriverli con altre parole!
A 'sto punto ditemi voi!!

Avatar utente
Halley
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 906
Iscritto il: sab mar 15, 2008 3:24 pm
Località: piemonte

Re: Le Luci della Centrale Elettrica

Messaggioda Halley » mar mar 09, 2010 9:10 pm

Purtroppo io questo gruppo non lo conosco, :?
andro' a fare un giro su Youtube :mrgreen:

Eddie di New York
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 20
Iscritto il: mer dic 29, 2010 3:59 pm

Re: Le Luci della Centrale Elettrica

Messaggioda Eddie di New York » mer feb 09, 2011 6:10 pm

Miss Madder ha scritto:Premetto che conosco molto poco di questo gruppo, e anche per questo ne parlo, affinché qualcuno che magari li conosce meglio di me mi possa dare qualche dritta (tipo se mi conviene o meno ascoltare un intero album e cose così)... Non saprei nemmeno definire il genere, sinceramente, solitamente odio fare di queste distinzioni u_u Posso solo dire che sono sul rock alternativo andante e che i testi - almeno di quelle due canzoni che conosco "La Lotta Armata al Bar" e "Per Combattere l'Acne" , che vi suggerisco di iutubbare - sono qualcosa di fenomenale, visioni effimere eppure familiari...non saprei descriverli con altre parole!
A 'sto punto ditemi voi!!



Il post è un pò datato ma comunque vasco Brondi è tuttora sotto i riflettori grazie all'uscita di un secondo album che ricalca il primo per metodologia di lavoro ma alla fine è un lavoro molto piùà maturo del precedente.

Cmq. le luci della centrale elettrica non sono un gruppo ma soltanto vasco Brondi e la sua chitarra, poi sul disco e dal vivo ci sono molte partecipazioni ma le luci sono Vasco...l'altro vasco...

Detto questo musicalmente non aggiunge molto alla musica italiana ma i suoi testi e la sua voce sono rasoiate, lo specchio dei tempi moderni, il vuoto di ideali, il lavoro precario, le disagiate periferie ecc ecc
Il tutto scritto e interpretato con intelligenza con testi e frasi che rimangono stampate in mente e questa è sicuramente l'arma migliore di ogni cantautore che si rispetti...

Avatar utente
Dandy Rotten
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 238
Iscritto il: sab feb 11, 2012 1:01 pm

Re: Le Luci della Centrale Elettrica

Messaggioda Dandy Rotten » gio gen 03, 2013 9:15 pm

Sono miei concittadini, e premetto che non amo molto la loro musica, ma Vasco Brondi è rimasto lo stesso ragazzo che era alcuni anni fa, quando spinava birre al pub, non si è mai montato la testa non ha cambiato il suo giro di amici e soprattutto ce l'ha fatta, alla faccia delle mafie ferraresi e senza arruffianarsi il politico di turno come tutti fanno nella mia città! Massimo rispetto!


Torna a “Musica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite