La zona morta [Spoiler]

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
baspi
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 55
Iscritto il: mar set 09, 2008 11:47 am
Località: Brescia
Contatta:

La zona morta [Spoiler]

Messaggioda baspi » ven lug 17, 2009 9:52 pm

Mi sono accorto che non c'è una discussione su "La zona morta"
L'ho finito da poco e mi è piaciuto moltissimo
Voi cosa ne pensate?? :mrgreen:
Immagine
Immagine
Leather and metal are our uniforms
protecting what we are
Joining together to take on the world
with our heavy metal

seventhbullet
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 124
Iscritto il: lun lug 27, 2009 5:50 pm

Re: La zona morta

Messaggioda seventhbullet » lun lug 27, 2009 8:09 pm

Un Romanzo direi "atipico", che si sofferma sui movimenti e sulle idee politiche del periodo temporale in cui si svolge la storia e tralascia, a volte completamente, le potenzialità del "dono" che il protagonista riceve una volta uscito dal coma. l'ho letto e mi è piaciuto, ma il RE ha dimostrato maggiori capacità approfonditive sui personaggi con altri suoi capolavori, uno fra tutti il sottovalutato e Bachmaniano BLAZE...

Avatar utente
Torrance
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 18
Iscritto il: dom mag 17, 2009 9:34 pm

Re: La zona morta

Messaggioda Torrance » dom ago 09, 2009 1:41 pm

Anche io l'ho letto. A me è piaciuto, certo, non ha dato il massimo come in It o nel Miglio verde, ma mi è piaciuto lo stesso perchè la trama era proprio bella. L'unica cosa che non mi andava era la storia che Johnny aveva con Sarah (si chiamava così, no?) perchè non ha portato a niente.

Avatar utente
Halley
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 906
Iscritto il: sab mar 15, 2008 3:24 pm
Località: piemonte

Re: La zona morta

Messaggioda Halley » mer apr 21, 2010 4:08 pm

la zona morta mi era piaciuto molto,
se non sbaglio e' del 1979,
mi ricordo che alcune parti erano un po' tristi (il protagonista un po' sfortunato)
non chiedetemi il finale perche' come al solito non lo ricordo... :oops:
quando usci' fu il primo libro di king la cui edizione rilegata arrivo' in vetta alle classifiche
dei best-seller ( curiosita' trovata in wikipedia :mrgreen: )
anche il film non era male.
fortunatamente lo lessi da giovane perche' fu un libro che "rubai" a mia madre!!
(uno dei tanti.... :twisted: )

Avatar utente
Derry84
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 344
Iscritto il: dom gen 17, 2010 6:21 pm
Località: Atlantide

Re: La zona morta

Messaggioda Derry84 » gio apr 22, 2010 7:43 pm

l' ho letto parecchio tempo fa e non ricordo benissimo tutto, ma l' idea non è male, anzi affascinante, e sinceramente, molto spaventosa :shock: voi cosa fareste se aveste un potere come quello di johnny?? io ne sarei terrorizzata, nonostante la curiosità...
" Le cose sono andate a catafascio qui " .

Le notti di Salem

Avatar utente
steve5970
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 57
Iscritto il: ven feb 05, 2010 10:11 pm

Re: La zona morta

Messaggioda steve5970 » ven apr 30, 2010 9:58 pm

uno dei migliori romanzi di king, l'ho letto 3 volte e tutte le volte mi sono commosso
ho amato tantissimo il protagonista (sicuramente non molto fortunato)
consiglio a tutti di leggerlo

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2828
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: La zona morta

Messaggioda sam » lun giu 28, 2010 12:38 pm

Io lo sto leggendo ora, mi mancano le ultime 100 pagine!mi piace, la storia è bella nonostante fino adesso sia triste, non sono entrata in empatia con nessun personaggio però, questo vuol dire che non mi "emoziono" leggendolo e quindi non potrei metterlo tra i migliori di King, diciamo che lo ritengo una via di mezzo!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2828
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: La zona morta

Messaggioda sam » mar giu 29, 2010 12:36 pm

Mamma mia che brutta fine!!spero di dimenticarmela in fretta e ricordarmi solo la trama iniziale :?
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
Norman1982
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 296
Iscritto il: ven gen 21, 2011 2:15 pm
Località: I BARREN

Re: La zona morta

Messaggioda Norman1982 » sab mar 12, 2011 3:29 pm

Ho cominciato stamani a leggerlo, è molto scorrevole come romanzo, ho staccato gli occhi dal libro e mi sono reso conto di aver letto gia 170 pagine....che dire per il momento è molto interessante, direi anche molto nostalgico visto le condizioni del povero johnny..........
Questo libro parla per la prima volta di Castle rock, quindi per un bel po credo che mi dedicherò ai romanzi che riguardano questa cittadina.
:) :)
[b]Stanno stretti sotto ai letti sette spettri a denti stretti[/b]

Avatar utente
Norman1982
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 296
Iscritto il: ven gen 21, 2011 2:15 pm
Località: I BARREN

Re: La zona morta

Messaggioda Norman1982 » lun mar 14, 2011 2:01 pm

Ho finito ora La zona morta, che dire altra pietra miliare dello zio, grande romanzo che preme molto l'accelleratore sulle emozioni del personaggio, quindi sulla sua psicologia, soprattutto nel finale :cry: :cry: :cry: :cry: mamma mia che finale drammatico.
Domani mi dedicherò a Cujo, mi voglio fare tutte le storie di Castle Rock.........
Voto: 8
[b]Stanno stretti sotto ai letti sette spettri a denti stretti[/b]

Stefy
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 100
Iscritto il: ven ott 03, 2008 3:00 pm

Re: La zona morta

Messaggioda Stefy » mar ago 30, 2011 10:11 pm

l'ho letto da poco, ero molto scettica però devo dire che mi è piaciuto. Definirei il "dono" inquietante e con un prezzo da pagare altissimo sia per gli anni di coma, sia per le schiaccianti responsabilità future. Il finale mi ha lasciata amareggiata, ma fa parte del gioco! :wink:

Avatar utente
martin88
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 36
Iscritto il: mer set 07, 2011 5:57 pm

Re: La zona morta

Messaggioda martin88 » gio gen 19, 2012 4:27 pm

finito da poco e l'ho trovato bellissimo. Il vecchio Johnny per ora è uno dei miei personaggi preferiti. Un pò sfortunato e nostalgico, condannato ad avere un potere terribile e a rassegnarsi a vedere Sarah sposata con un altro uomo. Avevo già visto il film, diverse volte, ma il libro è di gran lunga superiore, anche se il film non era per niente male. Mi è piaciuto soprattutto perché è un romanzo "concreto", nel senso che non c'è troppa introspezione psicologica nei personaggi. Contano di più i fatti e le azioni. Dà anche uno spaccato di quella che era la società americana degli anni '70.
Uno dei migliori libri scritti da King. Voto: 10/10

Ktulu
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 685
Iscritto il: dom ott 10, 2010 12:05 pm

Re: La zona morta

Messaggioda Ktulu » gio ago 16, 2012 2:58 pm

l'ho finito domenica scorsa!

è molto bello, anche se manca una vera e propria trama, un filo conduttore che porta da un inizio a una fine....ha un grande spunto, e tanti begli episodi!

infatti secondo mke è più facile trarne ispirazione per un telefilm che non per un film.

fatto sta che il film l'avevo visto, e questo è stato un (piccolo) problema, perchè quello che nel film è praticamente lo spunto iniziale, nel libro è quasi l'episodio finale...quindi leggendo il libro si ha la sensazione di sapere già tutto, anche quando in sostanza non è così, perchè è pieno di cose e di eventi belli!

il voto è alto, comunque, King raramente sbaglia!
chi parte sa da che cosa fugge, ma non sa che cosa cerca

Avatar utente
Christine Cunningham
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1187
Iscritto il: dom gen 08, 2012 6:13 pm
Località: Castle Rock

Re: La zona morta

Messaggioda Christine Cunningham » dom set 02, 2012 6:20 pm

ma secondo voi
Spoiler: Mostra
sarah, alla fine, lo vede davvero johnny? cioè, è diventato un fantasma o è la sua immaginazione? voi che ne dite?? perchè lei si sente toccare il collo...

Ktulu ha scritto:perchè quello che nel film è praticamente lo spunto iniziale, nel libro è quasi l'episodio finale

in che senso???
sniperghost83 ha scritto:Christine ama Balboa christine ama Balboa chrisine ama Balboa! Gne gne gne!

ogni uomo ha un diavolo dentro e non ha pace finchè non lo trova.

Avatar utente
Laura77
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 742
Iscritto il: mar feb 28, 2012 3:36 pm
Località: BRESCIA

Re: La zona morta

Messaggioda Laura77 » lun set 03, 2012 11:08 am

ho cominciato a leggerlo ieri, già mi piace parecchio!
Non esistono innocenti. Esistono solo gradi diversi di responsabilita'.


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron