Quale libri di King vi ha delusi?

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda manuela » gio mag 23, 2013 8:30 am

Io non lo ripudio, ma l'unica cosa che ricordo al momento è uno ammanettato al letto in una casa in mezzo ai bricchi...

Avatar utente
klauss
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 79
Iscritto il: gio mar 03, 2011 7:40 pm
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.martello.14?ref=t
Contatta:

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda klauss » gio mag 23, 2013 10:50 am

sam ha scritto:Quanta gente che ripudia "Il gioco di Gerald" :cry:


infatti strano questo..io l'ho trovato molto interessante.una prova e tenuta psicologica per il protagonista non indifferente
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste
Cit. King IT

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2829
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda sam » gio mag 23, 2013 11:57 am

klauss ha scritto:
sam ha scritto:Quanta gente che ripudia "Il gioco di Gerald" :cry:


infatti strano questo..io l'ho trovato molto interessante.una prova e tenuta psicologica per il protagonista non indifferente

Vero, a me è piaciuto moltissimo, la psicologia del personaggio è totalmente messa a nudo e si prova con lei le emozioni che prova, io lo metterei addirittura tra i preferiti e invece gli altri lo disprezzano :cry:
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda hatter » ven mag 24, 2013 11:51 am

sam ha scritto:Quanta gente che ripudia "Il gioco di Gerald" :cry:

Gia.... peccato,a me é piaciuto parecchio....
No One

Avatar utente
Wilbert Settimo
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 71
Iscritto il: dom mag 20, 2012 9:17 pm
Facebook: http://www.facebook.com/WilbertVII

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda Wilbert Settimo » ven mag 24, 2013 9:02 pm

anche a me è piaciuto.... e l ho riletto almeno 2 volte
Stessa Merda, Altro Giorno

Avatar utente
Christine Cunningham
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1187
Iscritto il: dom gen 08, 2012 6:13 pm
Località: Castle Rock

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda Christine Cunningham » ven giu 07, 2013 12:27 am

il gioco di gerald è scritto bene e la trama,seppur semplice, avvince.
poi amavo il cane (quello randagio, che mi pare si chiamasse Prince)
a me non piace il libro (con il senno di poi mi rendo conto di questo) perchè la protagonista mi è antipaticissima!!! :evil:
sniperghost83 ha scritto:Christine ama Balboa christine ama Balboa chrisine ama Balboa! Gne gne gne!

ogni uomo ha un diavolo dentro e non ha pace finchè non lo trova.

Avatar utente
Dennis
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 26
Iscritto il: dom feb 10, 2013 2:22 pm

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda Dennis » mer giu 12, 2013 9:25 pm

Direi Insomnia, Duma Key, la storia di Lisey. Non si può dire che proprio mi hanno deluso, perché non sono male, ma non mi hanno preso come altri di King.
Nel libro la storia di Lisey però ci sono delle pagine, quando Scott (il marito di Lisey) racconta di quando era un ragazzino con suo fratello e di suo padre... e del problema dell'intaso nella famiglia, che secondo me sono tra le più belle che King abbia mai scritto.

Avatar utente
DarkWillow
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 6
Iscritto il: gio giu 13, 2013 8:35 pm

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda DarkWillow » gio giu 13, 2013 8:55 pm

Storia di Lisey,mi ha annoiata a morte,e ho fatto una fatica immane a leggerlo,buick 8, la bambina che amava Tom Gordon...
A sentire in giro pensavo di essere l'unica a cui sono piaciuti l'acchiappasogni,duma key,under the dome e 22/11/63 :)
[b][i]Buona fortuna,Big Bill, pensò Ben e preferì non guardare più.Ne soffriva,provava un dolore in un luogo così intimo che nessun vampiro o licantropo sarebbe mai riuscito a raggiungere.Se ha da essere così,così sia. Ma tu non l'amerai mai come l'amo io.[/i][/b]

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2829
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda sam » dom giu 16, 2013 9:35 pm

DarkWillow ha scritto:Storia di Lisey,mi ha annoiata a morte,e ho fatto una fatica immane a leggerlo,buick 8, la bambina che amava Tom Gordon...
A sentire in giro pensavo di essere l'unica a cui sono piaciuti l'acchiappasogni,duma key,under the dome e 22/11/63 :)

Il mondo Kinghiano è molto vario, non c'è nessuno d'accordo su ogni libro! Anzi capita spesso che i libri che sono tra i preferiti di alcuni siano allo stesso tempo i più odiati da altri. Esempio è òa storia di Lisey che anche a me non è piaciuto per niente mentre c'è chi, anche avendo letto tutti gli altri libri, lo mette addirittura al primo posto!!
Fortuna che King ne scrive tanti e ci soddisfa tutti!! :mrgreen:
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
DarkWillow
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 6
Iscritto il: gio giu 13, 2013 8:35 pm

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda DarkWillow » lun giu 17, 2013 1:18 pm

meno male che abbiamo tutti gusti diversi,sennò i forum cosa esisterebbero a fare? :D
[b][i]Buona fortuna,Big Bill, pensò Ben e preferì non guardare più.Ne soffriva,provava un dolore in un luogo così intimo che nessun vampiro o licantropo sarebbe mai riuscito a raggiungere.Se ha da essere così,così sia. Ma tu non l'amerai mai come l'amo io.[/i][/b]

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 109
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda Jake Epping » dom ago 11, 2013 12:30 pm

I libri di Zio Steve secondo me più deludenti vedono al primo posto Cell...non perchè non ami le storie di Zombie scritte bene, anzi...ma è proprio un romanzo che non mi ha ispirato (anzi, non mi stupirebbe se non lo avesse scritto King).

Per quanto riguarda gli altri romanzi "deludenti", direi: Joyland (piacevole lettura, anche se credo inutile all'interno della bibliografia kinghiana), Buick 8 (ma devo ancora finirlo, quindi lo lascio in sospeso) e, devo dire, un po' di delusione c'è stata anche in Shining che, rispetto al film di Kubrick, che mi era piaciuto tantissimo, in veste di romanzo non mi ha conquistato.

Volevo spezzare una lancia a favore di Duma Key, ed anche de La storia di Lisey. Duma Key, a mio avviso, è uno dei più bei romanzi scritti da King, soprattutto del King degli ultimi 10 anni...mi sono davvero innamorato di quest'opera...in certi casi, la lentezza del susseguirsi delle vicende e della narrazione non sono da disprezzare...in particolare nel King post incidente, a mio avviso una cosa da apprezzare è proprio il rallentamento del ritmo, l'entrare piano piano nella psiche dei personaggi ed il soffermarsi a descrivere, quasi in maniera onirica, un paesaggio, piuttosto che un'emozione vissuta anni prima...senza però annoiare (a parte rare eccezioni), ma quasi scrivendo (in certe parti) una sorta di poesia, piuttosto che un romanzo!! E questo accade non solo in Duma Key...

La storia di Lisey non ha entusiasmato neppure me, ma devo dire che alcune parti sono davvero meravigliose...ho durato fatica anche io a leggerlo, ma questo credo sia perchè non è il mio genere di romanzo...ma se ci si pone nella giusta ottica, è veramente un libro con delle caratteristiche davvero superlative (nel complesso, poi, forse pecca un po' di lentezza...). Non è un libro, inoltre, semplice da leggere, perchè richiede di addentrarsi molto a fondo della psiche e dell'unione fra Lisey ed il marito morto, cercando di comprendere l'intricato codice comunicativo presente fra i due.
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2829
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda sam » mer ago 28, 2013 12:21 pm

Jake Epping ha scritto: devo dire, un po' di delusione c'è stata anche in Shining che, rispetto al film di Kubrick, che mi era piaciuto tantissimo, in veste di romanzo non mi ha conquistato.

A me invece la versione di Kubrick è parsa priva di molti elementi importanti! Ma magari questa è un'impressione legata al fatto di aver visto prima il film o letto prima il libro!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda hatter » mer ago 28, 2013 12:29 pm

sam ha scritto:
Jake Epping ha scritto: devo dire, un po' di delusione c'è stata anche in Shining che, rispetto al film di Kubrick, che mi era piaciuto tantissimo, in veste di romanzo non mi ha conquistato.

A me invece la versione di Kubrick è parsa priva di molti elementi importanti! Ma magari questa è un'impressione legata al fatto di aver visto prima il film o letto prima il libro!

É priva é priva!
io ho letto prima il libro e continueró a dire che manca almeno la metà della storia, quella un po piu nascosta.
Senza togliere nulla al film ovvio che trovo comunque bello.
No One

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 109
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda Jake Epping » mer ago 28, 2013 5:09 pm

hatter ha scritto:
sam ha scritto:
Jake Epping ha scritto: devo dire, un po' di delusione c'è stata anche in Shining che, rispetto al film di Kubrick, che mi era piaciuto tantissimo, in veste di romanzo non mi ha conquistato.

A me invece la versione di Kubrick è parsa priva di molti elementi importanti! Ma magari questa è un'impressione legata al fatto di aver visto prima il film o letto prima il libro!

É priva é priva!
io ho letto prima il libro e continueró a dire che manca almeno la metà della storia, quella un po piu nascosta.
Senza togliere nulla al film ovvio che trovo comunque bello.


Sono perfettamente d'accordo che la quasi totalità delle informazioni sulla vita pregressa di Jack siano assenti nel libro, ma non credo sia quello il punto...si tratta infatti di un cambio di prospettiva netto fatto da Kubrick, a 360 gradi, che non può essere ricondotto, mio avviso, ad un mero confronto fra ciò che è presente in uno e non nell'altro.

Normalmente anche io, quando valuto un film/serie TV tratto dalle opere del Re osservo subito la presenza o meno di congruenza fra i fatti narrati nel libro e quelli proposti nel film, ma stavolta non credo di potermi ridurre solo a questo. A parte il fatto che in altri casi la differenza è molto più eclatante (ad esempio in The dome, dove non una virgola del libro viene rispettata), penso che la prospettiva data da Kubrick, di un Jack già matto fin dalla prima inquadratura, sia in sé sufficiente a render conto della assenza delle parti della vita precedente di Jack...non servono, quello su cui viene posto l'accento è il lavoro paranormale e nefasto che l'Overlook esercita su un individuo già potenzialmente in grado di recepirne il messaggio...non una pazzia "graduale", come nel libro, ma un suo repentino ed inspiegabile peggioramento , come mi immagino debba essere (folle, irrazionale, sconcertante) quando c'è di mezzo il sovrannaturale...la gradualità invece, a mio avviso, si adatta di più alla vita di tutti i giorni!

Pur amando King alla follia, il suo è certamente un buon romanzo, a mio avviso, soprattutto se pensiamo che è stato scritto agli inizi della carriera...ma secondo me il termine "capolavoro" spetta al lavoro di Kubrick!
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2829
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Quale libri di King vi ha delusi?

Messaggioda sam » mer ago 28, 2013 6:54 pm

Rispetto la tua opinione, in effetti siamo anche d'accordo solo che quello che tu vedi in un punto di forza io lo vedo come la pecca più grande del film! :oops:
Il mondo è bello perchè è vario comunque :P
Io con il senno di poi non denominerei come capolavoro nessuno dei due ma... tornando on topic:
secondo me sulla delusione o meno di un libro a parte la soggettività (importantissima), per me incidono tanti di quei fattori che lo stesso identico libro ti può apparire in maniera decisamente diversa.. Continuando a parlare di Shining, io ad esempio l'ho letto non sapendo quasi niente di King (avevo letto solo Carrie mi pare) e non sapendo niente della fama del libro e del film.. l'ho iniziato un po' così, senza nessuna aspettativa particolare! E quando l'ho letto ho pensato ma questo scrittore è un genio! Questo libro è un capolavoro! Poi con il tempo però mi sono fatta un po' più le ossa e ora so che ci sono libri decisamente più degni di essere chiamati capolavori! :D
p.s. al massimo relativamente al film di shining spostiamoci nel topic apposito così ci dici se hai visto la serie tv e cosa ne pensi di quella! :P
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron